UFFICIALE Lazaro al Newcastle: “Ecco perché sono andato via”

0
372

Le ultime di calciomercato Inter mettono in risalto la cessione di Valentino Lazaro al Newcastle. Ecco i dettagli dell’operazione

calciomercato inter lazaro newcastle
Lazaro al Newcastle (Getty Images)

La notizia nell’aria già da alcune ore, adesso è ufficiale: Valentino Lazaro lascia i nerazzurri e si trasferisce al Newcastle con la formula del prestito oneroso per complessivi 25 milioni di euro. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Ecco la nota del club targato Suning: “FC Internazionale Milano comunica la cessione di Valentino Lazaro al Newcastle United FC. Il calciatore austriaco si trasferisce a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2020 con opzione per la trasformazione del prestito in trasferimento definitivo”.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter | Maxi offerta per Mertens: i dettagli

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, ci siamo per Eriksen | Le cifre

Inter, Lazaro parla chiaro: “Al Newcastle per giocare di più”

 

“Valentino è un giocatore di qualità che ci darà una mano in attacco, dove dobbiamo migliorare – ha detto il tecnico degli inglesi, Steve Bruce, commentando l’acquisto di Lazaro – Può giocare in diverse posizioni ma è un ala naturale. Abbiamo lavorato duramente per strapparlo alla concorrenza di altri club, quindi sono contento di quello che abbiamo fatto. Insieme a Nabil Bentaleb, ci offrirà opzioni forti”.

Lazaro ha salutato gli ex compagni e gli interisti attraverso i suoi profili social lanciando una ‘frecciatina’ a Conte che lo ha fatto giocatore pochissimo: “Grazie tifosi per il vostro sostegno sin dal primo giorno in questa grande squadra! Questo per me ora è il passo giusto da fare per giocare di più e poter dimostrare cosa so fare! Grazie al club per questa possibilità. Ai miei compagni di squadra dell’Inter auguro ogni bene nella lotta allo scudetto e agli avversari. Ci vediamo, il vostro Tino!”, ha concluso.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:
Verso Inter-Cagliari: il probabile undici di Conte

Calciomercato: prima al Jiangsu e poi all’Inter | Marotta ci pensa