Lazio-Inter 2-1 | Immobile e Milinkovic ribaltano i nerazzurri, ora terzi

0
3

Cronaca, tabellino, pagelle con top e flop del match Lazio-Inter valevole per la 24esima giornata del campionato di Serie A

lazio inter pagelle tabellino
Lazio-Inter 2-1 (Getty Images)

L’Inter perde la sfida scudetto dell’Olimpico, in rimonta, ed ora è terza in classifica. Primo tempo molto intenso e tattico, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo. I biancocelesti sfiorano il vantaggio nei primi minuti con la bordata di Milinkovic-Savic che fa tremare la traversa. Prima del ventesimo rispondono i nerazzurri con un contropiede che conclude Lukaku col mancino trovando però un attento Strakosha. A fare le differenze sono le difese e così il risultato resta bloccato, perlomeno fino allo scadere quando sempre di rimessa l’Inter trova scoperta la Lazio e passa in vantaggio: Candreva sgancia un tiro potente dal limite, Strakosha respinge a centro area dove c’è Young che di destro al volo insacca. CLICCA QUI per le altre notizie sull’Inter che resta avanti giusto il tempo dell’intervallo perché a inizio ripresa la Lazio trova il pari con Immobile su calcio di rigore concesso giustamente da Rocchi per la spinta di de Vrij sul numero 9 di casa a porta quasi sguarnita. ‘Graziato’ l’olandese, solo ammonito. L’Inter fa fatica a reagire contro una Lazio che gioca a un ritmo più elevato, a metà tempo i nerazzurri protestano per l’atterramento in area di Young da parte di Luiz Felipe. Per l’arbitro il difensore laziale prende solo il pallone, ma le immagini sono chiare: lascia il piede e fa cadere l’inglese. Poco dopo la Lazio trova pure la rete del 2-1 con Milinkovic-Savic a conclusione di un parapiglia in area e il salvataggio di Brozovic sulla linea. Conte mette dentro le armi migliori che ha in panchina, da Eriksen a Sanchez passando per Moses. Il pari arriva pure, ma Lautaro è in fuorigioco, poi sono gli uomini di Inzaghi ad andare a un passo dal tris con Immobile che si beve i difensori interisti però Padelli in uscita gli dice no. Ma per la Lazio va bene così, sorpassa l’Inter andando a -1 dalla Juventus.

Pagelle e tabellino di Lazio-Inter

TOP

Young – Almeno sessanta minuti di altissimo livello, con il gol del momentaneo 0-1 che è anche il primo in Serie A e con l’Inter. Peccato non sia servito a nulla…

FLOP

Lautaro – Per nulla incisivo e scarico in una partita in cui doveva essere attore protagonista. La delusione della serata

Vecino e Barella – Alla lunga sovrastati dai pari ruolo della Lazio, che la partita l’ha vinta anche se non soprattutto a centrocampo.

Skriniar – Poco lucido e impaurito, spesso messo male anche col corpo. L’azione del rigore dell’1-1 parte a nostro avviso più da un suo errore che da quello di Padelli.

lazio inter pagelle tabellino
Lazio-Inter 2-1 (Getty Images)

LAZIO-INTER 2-1
43′ Young, 49′ rig.Immobile, 69′ Milinkovic-Savic

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva (79′ Cataldi), Luis Alberto, Jony (62′ Lazzari); Immobile, Caicedo (62′ Correa). All.: Inzaghi

INTER (3-5-2): Padelli; Godin (86′ Sanchez), de Vrij, Skriniar; Candreva (76′ Moses), Vecino, Brozovic (76′ Eriksen), Barella, Young, Lautaro, Lukaku. All.: Conte

ARBITRO: Rocchi di Frenze

NOTE – Ammoniti: de Vrij, Leiva, Luiz Felipe, Godin, Inzaghi, Milinkovic-Savic

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, Juventus su Icardi | Piano ‘diabolico’ per prenderlo