Home Inter News: tutte le ultime notizie nerazzurre Paolillo: “In Italia fatte troppe plusvalenze palesemente fittizie”

Paolillo: “In Italia fatte troppe plusvalenze palesemente fittizie”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:17

Inter, l’ex dirigente nerazzurro e uno dei fondatori del Ffp Ernesto Paolillo ha voluto dare tutte le sue spiegazioni in merito alla situazione del calcio in generale. Inoltre ha lanciato un monito alle squadre italiane

Ernesto Paolillo

INTER PAOLILLO INTERVISTA/ In attesa della decisione definitiva da parte del Tas, la notizia dell’esclusione per i prossimi due anni del Manchester City dalle coppe europee per il mancato rispetto dell’Ffp, ha sicuramente colpito l’opinione pubblica. Intervistato da TuttoMercatoWeb Radio proprio a riguardo della situazione del calcio e della nuova regola, entrata in vigore nel 2012, l’ex amministratore delegato dell’Inter e fondatore dell’Ffp Ernesto Paolillo ha dichiarato: “Il futuro del Financial Fair Play deve riguardare la capacità di attrarre nuovi investitori nel calcio, che ora è un’industria che ha sempre gli stessi attori: da un po’ non ci sono più nuovi investitori, ad eccezione di Zhang nell’Inter. E’ ora di cambiare, altrimenti il movimento calcio va in malora“. Non poteva mancare un commento sulla probabile esclusione per i prossimi due anni del club inglese allenato da Pep Guardiola e in merito ha detto: “Il comportamento del City e del PSG è stato simile: andavano presi gli stessi provvedimenti. Quando si è partiti con il Fair Play Finanziario si era deciso che dal 2012 le società avrebbero pagato sanzioni pesanti. Poi però si è cambiato strategia: ora ci si è accorti che si è esagerato e si è deciso di intervenire“.

LEGGI ANCHE >>> Che annuncio: c’è l’accordo
LEGGI ANCHE >>> L’agente è a Milano: si chiude
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Clamoroso scambio col Milan

L’ultima domanda ha riguardato le plusvalenze e il dirigente ha voluto fare un monito anche alle squadre italiane che spesso ne abusano e ha dichiarato: “Anche le squadre italiane devono stare attente al FFP. Sono state fatte troppe plusvalenze palesemente fittizie”.