Uefa: avanzata l’ipotesi di giocare Champions ed El nei week-end

0
29

Inter, riunione ECA, EL e FIFPRO Europe in giornata e decisione shock da parte dei dirigenti dei massimi organismi calcistici europei, che stanno ipotizzando la possibilità di giocare le coppe nei week-end e il campionato a metà settimana

uefa inter roma europa league
Uefa, richiesta shock a Inter e Roma (Getty Images)

INTER UEFA COPPE EUROPEE/ Oggi si è svolta la riunione in videoconferenza dei rappresentanti di ECA, EL e FIFPRO Europe, per decidere la maniera per concludere entro il 30 giugno le due competizioni europee. Questa riunione ha pensato di proporre un’inversione nelle gare di campionato e delle coppe: giocare nei week-end le partite di Champions ed Europa League e spostare a metà settimana quelle del campionato. Le ipotesi comunque che sono state deliberate sono le seguenti: “Possibili limitazioni o riduzione degli attuali slot esclusivi del calendario, che potrebbero comportare la programmazione delle partite di campionato nazionali a metà settimana e la programmazione delle partite delle competizioni UEFA per club nei fine settimana. – Eventuali adattamenti dei turni di qualificazione della UEFA Champions League 2020/21 e della UEFA Europa League in caso di completamento tardivo della stagione sportiva 2019/20, ovvero dopo il 30 giugno 2020“.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter rinviata, clamorosa decisione
LEGGI ANCHE >>> Marotta: ”Campionato falsato!”
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dura replica all’Inter: ”State zitti, avete rifiutato di giocare di lunedì!”

Naturalmente si tratta solo di un’ipotesi, ma invertire quello che per anni è stato il programma delle partite avrebbe veramente del clamoroso, seppure per causa di forza maggiore come questa situazione purtroppo potrebbe imporre.