Juventus-Inter, rivelazione choc | Tampone giorno della partita

0
4

Le ultime news Inter mettono in evidenza l’intervista della compagna del difensore della Juventus Daniele Rugani trovato positivo al coronavirus

rugani coronavirus inter quarantena
Daniele Rugani in azione (Getty Images)

Sta facendo molto discutere l’intervista rilasciata a ‘TPI’ da Michela Persico, giornalista e influncer ma soprattutto compagna del difensore della Juventus Daniele Rugani che è stato il primo giocatore dei bianconeri e di tutta la Serie A positivo (ma asintomatico) al coronavirus. In pratica la Persico ha fatto una rivelazione choc, per ora non smentita, ovvero che Rugani “ha fatto il tampone domenica 8 marzo, e il risultato è arrivato il 9. Io l’ho fatto il 16, una settimana fa”. CLICCA QUI per le altre notizie sull’Inter.

LEGGI ANCHE ->>> Inter, dissapori in società | Da Lautaro a Coutinho: le ultime di InterLive

Juventus-Inter con Rugani già affetto da coronavirus

Giusto l’8 marzo si è giocata a Torino e a porte chiuse Juventus-Inter. Si è giocata quindi con un giocatore – appunto il numero 24 bianconero, rimasto per tutto il tempo in panchina ma allenatosi nel pre-gara coi suoi compagni partecipando con gli stessi ai festeggiamenti della vittoria negli spogliatoi – contagiato dal covid-19 e con la concreta possibilità – non a caso sono poi risultati positivi Matuidi e Dybala – di infettare i suoi compagni così come i giocatori nerazzurri e tutti i presenti alla partita finita 2-0 in favore della squadra allenata da Maurizio Sarri.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato, dalla Germania: “Sogna l’Italia” | Ipotesi Inter a zero!

juventus inter rugani coronavirus
Daniele Rugani (Getty Images)

Rugani ha fatto il tampone, la Persico (anche lei poi positiva) dice proprio l’8, perché qualche giorno prima (o il giorno prima stesso) e dopo essere tornato a casa per l’allenamento, “si sentiva poco bene” e “aveva qualche linea di febbre”. Il tampone l’ha fatto “al campus, sempre alla Continassa, presso il J-Medical, eseguito dalla struttura sanitaria pubblica a cui si appoggia il club. Ventiquattro ore (“il 9 marzo”, specifica la Persico) dopo è arrivato il risultato”, che però la Juventus ha reso ufficiale solo l’11…

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, erede Lautaro | Clamoroso affare in Serie A