Calciomercato Inter, bocciatura inattesa | “Non è adatto”

0
58

Le ultime di calciomercato Inter si focalizzano ancora una volta su Lautaro Martinez mettendo in evidenza le parole di un ex giocatore del Barcellona

calciomercato inter lautaro
Lautaro Martinez (Getty Images)

Il Barcellona ha scelto Lautaro Martinez per l’eredità di Luis Suarez. Lo confermano l’accordo che avrebbe già raggiunto con l’entourage dell’argentino e soprattutto il pressing asfissiante sull’Inter con lo scopo di giungere a una intesa definitiva per il cartellino. Non è poi un mistero anche il fatto che il club blaugrana punti a farlo suo pagando una cifra di gran lunga inferiore a quella della clausola coinvolgendo inoltre diverse contropartite tecniche. Tra queste Vidal, per il quale è in atto uno ‘scontro’ tra Conte e Marotta.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, dalla Francia | Cavani sta per firmare!

Calciomercato Inter, Lautaro ‘bocciato’ dall’ex Barcellona

Nel mondo blaugrana non tutti sono però d’accordo sull’acquisto di Lautaro. Fra i ‘contrari’ figura l’ex attaccante Bojan Krkic: per lui l’ex Racing non è l’uomo giusto sul piano tattico. “L’Inter di solito non prende l’iniziativa e questo mi fa pensare che andrebbe ad occupare un’area del Barcellona che non è naturalmente sua – le parole del 29enne ora in Canada, al Montreal Impact – Scommetterei di più su Firmino, un calciatore di collegamento con maggiore mobilità e presenza. Non voglio che questa riflessione sia interpretata come un’opposizione all’acquisto dell’argentino, ma il suo profilo deve essere analizzato molto bene perché sarebbe imperdonabile che, come è successo con Griezmann, si prenda un attaccante per metterlo esterno per poi lamentarsi del fatto che non rende come sperato”.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, riscatto Perisic | Le ultime di InterLive

calciomercato inter lautaro
Lautaro Martinez (Getty Images)

“Un nove è un nove – ha sottolineato in conclusione Krkic, con trascorsi anche in Italia con la maglia della Roma – L’area è il suo habitat naturale e spostarlo da lì significa sprecare il suo talento. Se il Barcellona ha bisogno di un nove, lo compri usandolo però in quanto tale”.

LEGGI ANCHE ->>> ESCLUSIVO: offerto un 10 all’Inter | Semaforo verde di Conte