Ausilio: ”Lautaro resta con noi, Cavani non è priorità”

0
1

Ausilio: ”Lautaro resta con noi, Cavani non è priorità”

calciomercato inter lautaro
Lautaro Martinez (Getty Images)

Nella recente intervista a ‘Sky’, Ausilio ha fatto il punto anche sull’attacco: “Inevitabile parlare di Lautaro Martinez. Abbiamo investito su di lui e abbiamo avuto ragione, è cresciuto molto e ha ampi margini di miglioramento. C’è la clausola di 111 milioni di euro ma è molto impegnativa perché ha delle scadenze ben precise e sarà valida soltanto fino al 7 luglio. L’Inter non ha necessità di venderlo e vuole solo rinforzarsi. Non esiste nessuna trattativa con il Barcellona perché a loro abbiamo già detto che non siamo interessati a venderlo. Inoltre, ha ancora 3 anni di contratto. Cavani? Non è una priorità perché abbiamo Lautaro, Lukaku e Sanchez, per il quale abbiamo ripreso a parlare con lo United e vedremo più avanti. Non dimentichiamo Esposito, altro giocatore per il quale siamo molto soddisfatti. Per l’attacco pensiamo a dei nomi ma non è Cavani”.

Ausilio: ”Lautaro resta con noi, Cavani non è priorità”

La chiosa su Icardi e Werner: “Icardi vorrebbe rimanere a Parigi, il Psg ha tempo sino al 31 maggio per esercitare l’opzione di acquisto. La situazione è abbastanza chiara ma potrebbero esserci dei ritardi. Con Leonardo parliamo spesso, sappiamo che Mauro ha firmato un contratto che prevedeva la possibilità di restare lì. Werner? Ci piace molto ma conosciamo la sua volontà, non verrà. Ha una clausola ma noi non la eserciteremo” ha concluso.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter rinviata, clamorosa decisione
LEGGI ANCHE >>> Marotta: ”Campionato falsato!”
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Dura replica all’Inter: ”State zitti, avete rifiutato di giocare di lunedì!”