Calciomercato Inter, guai per Conte | Addio e niente Europa League

0
58

Antonio Conte rischia di perdere due preziosi giocatori per l’Europa League di scena ad agosto. Ecco tutti i dettagli

Antonio Conte (Getty Images)

Nuovi guai per Conte. Dopo Sensi e Brozovic, entrambi out per infortunio, il tecnico dell’Inter rischia di perdere, in tal caso definitivamente altri due calciatori per motivi però contrattuali. Non parliamo di titolari, tuttavia di primissime alternative: Victor Moses e Alexis Sanchez. Stando infatti alle ultime indiscrezioni di calciomercato riportate da ‘Sky Sport’, sia il Chelsea che il Manchester United, ovvero i club rispettivamente proprietari dei loro cartellini, non sono intenzionati a prolungare il prestito (per il primo c’è un diritto a 12 milioni) oltre la conclusione del campionato. CLICCA QUI per le altre news sull’Inter. Ciò vuol dire che, in mancanza di accordo, l’esterno e l’attaccante non potranno disputare l’Europa League ad agosto, una cosa che scatenerebbe l’ira dello stesso Conte al quale verrebbero tolti due elementi preziosi in vista di una competizione che punta a vincere.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, assalto a Lautaro | Scambio ‘due per uno’ VIDEO

Calciomercato Inter, prestiti con diritto/obbligo di riscatto e contratti in scadenza: la nota UFFICIALE della FIGC

Sempre a proposito di prestiti, con riferimento ovviamente solo all’Italia e a quelli con annesso diritto (è il caso di Sensi) oppure obbligo di riscatto (Barella), la FIGC ha ufficialmente prorogato la data di scadenza del 30 giugno al 31 agosto 2020. “Per i calciatori titolari di contratti pluriennali con la società cedente e con la società cessionaria per la quale sono tesserati a titolo temporaneo alla data di pubblicazione del presente documento – recita la nota ufficiale della Federcalcio – la durata del tesseramento a titolo temporaneo della stagione 2019/2020 si intende prorogata al 31 agosto 2020”.

udinese inter padelli infortunio handanovic
Daniele Padelli (Getty Images)

Per quanto riguarda invece l’estensione dei contratti di quelli in scadenza il 30 giugno, essa “è subordinata alla sottoscrizione di apposito modulo federale fra le Parti”. L’Inter dovrà quindi trovare singolarmente una intesa coi suoi giocatori in scadenza, vale a dire Berni, Padelli (che avrebbe già un accordo per il rinnovo fino al 2021) e Borja Valero.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, scambio per il bomber | Marotta ha la carta vincente

Calciomercato, addio Inter | Firma con la Juventus