Calciomercato Inter, pazza idea Bonucci | Condizione e ostacoli

0
63

Possibile rivoluzione nella difesa dell’Inter. Oltre a Skriniar anche de Vrij non è sicurissimo del posto in vista del prossimo anno. All’orizzonte anche un intrigo con la Juventus 

inter de vrij
Stefan de Vrij (Getty Images)

Le ultime deludenti uscite hanno mandato sul banco degli imputati oltre a Conte anche alcuni calciatori ritenuti pilastri in passato. Su tutti Milan Skriniar che potrebbe quindi improvvisamente finire sulla lista dei cedibili. In vista della prossima sessione di mercato il centrale slovacco potrebbe però non essere l’unico difensore a rischio partenza. Non è infatti da escludere che l’Inter possa cedere anche Stefan de Vrij, nel caso in cui dovesse arrivare un’offerta di grande portata tale da allettare la dirigenza meneghina. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, maxi multa per Brozovic | Futuro in bilico: ecco l’erede

Calciomercato Inter, intrigo con la Juve: da de Vrij a Bonucci

De Vrij e Gosens (Getty Images)

Qualora arrivasse una grande offerta l’Inter potrebbe dunque anche cedere de Vrij. Con l’olandese Marotta andrebbe a piazzare nel caso una mega plusvalenza essendo arrivato a parametro zero dalla Lazio, al netto delle commissioni. Ci pensano alcune big d’Europa, con il PSG su tutti anche se non va esclusa a priori anche la Juventus visto il legame con l’agente Raiola seppur l’Inter difficilmente lo cederebbe ai bianconeri.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, occasione Bale: la possibile offerta

inter juventus bonucci
Leonardo Bonucci (Getty Images)

Restando in casa juventina, la società nerazzurra in caso di addio di de Vrij potrebbe anche pensare a Leonardo Bonucci per la sostituzione dell’olandese. Pilastro della Juve targata Conte e perfetto interprete da perno centrale della difesa a tre, il centrale della nazionale non è intoccabile a Torino. Si tratterebbe nel caso di un affare da 30 milioni anche se complesso visti i rapporti pessimi Marotta-Paratici. L’unico spiraglio arriverebbe invece dall’asse Zhang-Agnelli anche se l’operazione resta complicatissima.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ritorno di fiamma: maxi-affare col Cagliari