Marotta: “Conte non ha bocciato Eriksen”. Poi su Zaniolo, Sanchez e Nainggolan

0
27

Le dichiarazioni rilasciate dall’Ad nerazzurro Marotta prima del big match Roma-Inter valevole per la 34esima giornata di Serie A

Beppe Marotta a Sky Sport

L’ad dell’Inter Beppe Marotta ha parlato a ‘Sky Sport’ prima della sfida con la Roma.

CLICCA QUI per le altre news sui nerazzurri

GIUDIZI SUL GRUPPO – “Mancano ancora cinque partite per fare un consuntivo definitivo, ma a mio giudizio la valutazione è positiva. Il lavoro di Conte si è visto non solo sul piano delle statistiche ma anche per i concetti che è riuscito a trasmettere alla squadra”.

LEGGI ANCHE >>> Le formazioni Ufficiali di Roma-Inter

Alexis Sanchez (Getty Images)

Calciomercato Inter, Marotta: “Sanchez? Vediamo quello che si può fare. Nessun tentativo per Zaniolo, ecco i nostri obiettivi”

ZANIOLO – “E’ uno dei giovani più interessanti in Italia, però non abbiamo approcciato con la Roma e probabilmente non lo faremo”.

DZEKO – “Se ci riproveremo? Parlare oggi di mercato è difficile, ci sono ancora competizioni che devono svolgere al termine”.

SANCHEZ – “Siamo contenti, faremo delle valutazioni mirate avendone apprezzate le qualità. Vediamo quello che si può fare”.

LINEA GUIDA MERCATO – “Credo che sia giusto sempre un mix tra i giocatori di una certa esperienza, non vecchi, e un palmares molto forte, e i giovani più interessanti. I primi sono un investimento per l’immediato, i secondi per il domani. Dobbiamo alzare l’asticella, questo è sicuro poiché vogliamo avvicinarci alla vittoria. Arriveranno elementi duttili? Più duttile è il giocatore, meglio è… Gli obiettivi saranno comunque alti”.

NAINGGOLAN – “Adesso finirà la stagione col Cagliari, anche se penso l’abbia già finita. Poi tornerà con noi e faremo delle valutazioni anche rispetto a quello che sarà al mercato”.

ERIKSEN – “Sua esclusione? Giochiamo ogni tre giorni e quindi è normale che l’allenatore metta in campo la formazione più logica per la partita tenendo conto di tanti fatti. Si tratta di turnover, non è una bocciatura”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: tutto sul ritorno di Mourinho