Calciomercato Inter, bomber con i soldi di Perisic | Beffa alla Juve

0
43

La dirigenza dell’Inter vorrebbe regalare a Conte un nuovo centravanti di scorta. Nel mirino Dzeko ‘grazie’ anche a Perisic. La situazione 

Ivan Perisic (Getty Images)

Quella conclusa con la vittoria della Champions League è stata la stagione del rilancio per Ivan Perisic, tornato a buoni livelli con la maglia del Bayern Monaco dopo un finale di esperienza all’Inter tutt’altro che esaltante. Il croato è entrato negli schemi di Flick divenendo un calciatore importante nelle rotazioni del tecnico che lo ha anche lanciato da titolare contro il Barcellona nel famigerato 8-2 delle scorse settimane. Stagione da 8 gol e 10 assist in 35 partite per il croato che non è stato però riscattato dal club bavarese che ora prova a trattare sul prezzo con i nerazzurri. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Bomba dalla Spagna: il City non può permettersi Messi, l’Inter spera

Calciomercato Inter, via Perisic per Dzeko: la situazione

Ivan Perisic (Getty Images)

Proprio la possibile cessione di Perisic al Bayern potrebbe risultare utilissima in chiave mercato in entrata. Secondo quanto sottolineato da ‘Sky Sport’ i bavaresi hanno presentato ai nerazzurri un’offerta di 12 milioni di euro per l’ormai ex interista. La società di Suning dal canto suo ne vorrebbe invece 15 visto il livello del calciatore tornato su buoni standard di rendimento.

LEGGI ANCHE >>> Izzo sul mercato: Marotta ci pensa ma solo low cost

Edin Dzeko (Getty Images)

Proprio questi soldi dell’eventuale addio definitivo di Perisic potrebbero essere preziosi in un assalto ad Edin Dzeko, bomber bosniaco cercato già lo scorso anno ed accostato con insistenza alla Juventus. Beppe Marotta e Piero Ausilio hanno discusso a tavolino con Silvano Martina, intermediario per l’Italia dello stesso centravanti della Roma. I nerazzurri non mollano nonostante la forte concorrenza della Juve vista anche la valutazione in calando dello stesso Dzeko che oggi potrebbe partire con 12/13 milioni, a fronte dei 20 dello scorso anno. L’Inter vuole inserirsi e ‘beffare’ la concorrenza con i soldi di Perisic.

LEGGI ANCHE >>> Bomba dalla Spagna: scambio Eriksen-Thomas