Inter-Lugano 5-0 | Partenza decisa dei nerazzurri. Subito Lukaku-Lautaro

0
2

Inter-Lugano 5-0, prima amichevole della stagione per la squadra di Antonio Conte. Contro la formazione svizzera ottima prova sia di Lautaro Martinez che di Romelu Lukaku. Bene anche Hakimi

Lukaku e Lautaro Martinez (Getty Images)

INTER-LUGANO 5-0 BUONA LA PRIMA/ Si è appena conclusa la prima amichevole della stagione 2020/21 della nuova Inter di Antonio Conte. Presso il campo sportivo di Appiano Gentile la squadra nerazzurra ha superato per 5-0 il Lugano, squadra che milita nella Super League svizzera, l’equivalente della nostra serie A. La squadra di Antonio Conte è scesa in campo con questa formazione: Handanovic, difesa a 3 con Skriniar Ranocchia e Bastoni, Hakimi e Dalbert erano i due esterni, mentre a centrocampo c’erano Sensi, Gagliardini e Barella quest’ultimo sostituito dopo 20 minuti da Agoume. In attacco Lautaro Martinez e Alexis Sanchez. L’Inter trova subito il vantaggio con Dalbert e dopo una prima mezzora in cui il Lugano prova qualche sortita, anche se è la squadra nerazzurra a tenere il pallino del gioco, la formazione di Antonio Conte nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo dilaga con la doppietta di Lautaro e l’autogol di Kecskes su cross basso di Hakimi. Nella ripresa dopo soli due minuti, il subentrato, insieme a Salcedo, Romelu Lukaku, trasforma con la solita freddezza un calcio di rigore che chiude definitivamente il conto.

Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

In attesa di avere nuove informazioni positive sull’infortunio di Nicolò Barella, che, come spiegato da Sky, non dovrebbe avere nulla di preoccupante, una buona prova collettiva con Hakimi, Lautaro e Lukaku subito molto in palla.

INTER-LUGANO 5-0
4′ Dalbert, 36′ autogol Kecskes, 36′ e 43′ Lautaro, 47′ Lukaku su rig.

Formazione primo tempo
INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 98 Hakimi, 23 Barella (32 Agoumé 21′), 12 Sensi, 5 Gagliardini, 29 Dalbert; 7 Sanchez, 10 Lautaro.

Formazione secondo tempo
INTER (3-4-1-2): 97 Radu; 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 11 Kolarov; 15 Young, 77 Brozovic, 44 Nainggolan, 14 Perisic; 24 Eriksen; 9 Lukaku, 19 Salcedo.

A disposizione: 27 Padelli, 30 Esposito, 31 Pirola.
Allenatore: Antonio Conte.

LUGANO: 58 Osigwe (76 Soldini 65′), 3 Guerrero (29 Jovanovic 65′), 4 Kecskes (6 Covilo 46′), 5 Maric (47 Selasi 63′), 10 Bottani (23 Ardaiz 46′), 11 Holender (79 Sefraj 65′), 14 Sabbatini (95 Manicone 65′), 16 Lavanchy (80 De Queiroz 65′), 19 Gerndt (8 Lungoyi 46′), 22 Guidotti, 24 Lovric (88 Centinaro 65′).
Allenatore: Jacobacci.

ARBITRO: Abdoulaye Diop

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, si chiude con l’indennizzo | Sbarco imminente