Calciomercato Inter, Skriniar si avvicina al Tottenham | Idea contropartita

0
109

Skriniar sempre più verso il Tottenham di José Mourinho. Nell’operazione potrebbe entrare anche un centrocampista gradito ad Antonio Conte

Milan Skriniar (Getty Images)

Skriniar si avvicina a grandi passi al Tottenham. Stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato de ‘La Gazzetta dello Sport’, la distanza tra domanda e offerta è ormai di ‘soli’ 10 milioni di euro: l’Inter ne vuole 50 per il cartellino del centrale slovacco, mentre gli ‘Spurs’ sono pronti a metterne sul piatto circa 40. Con l’aggiunta di bonus facilmente raggiungibili, l’affare tra la società targata Suning e quella guidata da Levy andrebbe in porto. Nelle prossime ore ci sarà la proposta ufficiale degli inglesi, che avrebbero già strappato il sì del difensore che ha convinto poco nella difesa a tre.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, nome nuovo per Conte | Scambio due per uno

Calciomercato Inter, Sissoko nell’affare Skriniar. Erede dello slovacco: spunta Kabak

Al momento l’affare non prevede contropartite, tuttavia non si può escludere l’inserimento di un calciatore da parte del Tottenham per ridurre l’esborso cash. ‘Tuttosport’ fa il nome di Moussa Sissoko, mediano francese tutt’altro che imprescindibile per José Mourinho. Il 31enne ex Newcastle piace a Conte e rafforzerebbe ulteriormente, sul piano della fisicità, il centrocampo interista, anche se il tecnico continua a spingere per Kante. Per la sostituzione di Skriniar, il primo nome sarebbe sempre Milenkovic, ma la Fiorentina chiede non meno di 40 milioni di euro. Il piano B è rappresentato da Smalling del Manchester United, mentre nelle ultime ore è stato proposto Ozan Kabak, giovane turco in forza allo Schalke 04 che nel gennaio scorso è stato vicino al Milan. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

Milan Skriniar (Getty Images)

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, nuova big per Perisic | Offerta e controfferta

Calciomercato Inter, Nainggolan verso il ritorno al Cagliari | I dettagli