Frey: “L’Inter parte in vantaggio, ma la Viola è entusiasta”

0
50

Inter-Fiorentina, in vista della sfida di questa sera allo stadio Meazza ha voluto dare il suo parere l’ex portiere di entrambe le squadre Sebastian Frey. L’ex estremo difensore si dice convinto che la squadra di Antonio Conte è favorita ma la formazione di Iachini non è da sottovalutare

Frey Inter
Frey, giovanissimo, esulta in una sfida tra Inter e Juventus (Getty Images)

INTER-FIORENTINA FREY INTERVISTA/ L’ex portiere di Inter e Fiorentina Sebastian Frey, ha voluto dare il suo parere sulla sfida di questa sera allo stadio Meazza tra le sue due ex squadre. L’ex estremo difensore, giocò in nerazzurro nel campionato 1998-99 come riserva di Gianluca Pagliuca, raccogliendo comunque 7 presenze in campionato e poi, dopo essere andato l’anno successivo all’Hellas Verona, tornò ancora in nerazzurro nel campionato 2000-2001 da titolare in cui disputò 28 partite in campionato. Il calciatore poi, proseguì la sua carriera nel campionato italiano giocando con Parma, Fiorentina e Genoa, per poi chiudere la carriera in Turchia al Bursaspor. Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

 

Calciomercato Inter, Skriniar si avvicina al Tottenham | Idea contropartita

Calciomercato Inter, nuova big per Perisic | Offerta e controfferta

L’ex giocatore è stato ospite del programma ‘Salotto dello Sport’ in onda su RTV38, ed ha voluto spiegare così la partita di questa sera allo stadio milanese: “L’Inter parte in vantaggio, ma la Viola è entusiasta. Ribery poi è un valore aggiunto, può far crescere i giovani e le persone attorno a lui”.