Calciomercato Inter, nuovo bomber nel 2021 | Colpo a zero

0
616

L’Inter dopo aver lungamente cercato un centravanti di scorta ha riportato a casa Pinamonti. Per il prossimo anno si apre però l’ipotesi Milik 

Antonio Conte, Lukaku e Simone Inzaghi (Getty Images)

L’attacco dell’Inter in questo avvio di stagione sta funzionando a meraviglia con tre reti a testa per il duo composto da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. La coppia sta funzionando a gonfie vele per la gioia di Conte che però ha lungamente richiesto in sede di mercato anche un centravanti che possa alternarsi ai due titolari. In questo senso è tornato Pinamonti dal Genoa ma per l’anno prossimo potrebbe salire in cattedra anche l’ipotesi Arek Milik del Napoli.  Per tutte le altre news sul calciomercato dei nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, si chiude a gennaio | Tutti i dettagli

Calciomercato Inter, ipotesi Milik a zero: il polacco resta a Napoli

Arkadiusz Milik (Getty Images)

Arkadiusz Milik ha detto no al rinnovo del contratto in scadenza a giugno 2021 con il Napoli e dopo aver vanamente aspettato la Juventus è rimasto per forza di cose in azzurro. Sono arrivati quindi i rifiuti prima alla Roma come eventuale erede di Dzeko e poi alla Fiorentina nelle ultime ore di mercato con buona pace di De Laurentiis che avrebbe voluto monetizzare. In questo contesto Milik è dunque costretto a restare a Napoli almeno fino a gennaio con zero possibilità di essere reintegrato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio rimandato | Fuori dalla lista UEFA

Il polacco si allena da solo e a gennaio potrà accordarsi con un’altra squadra e andare via a parametro zero a giugno 2021. In questo quadro potrebbe inserirsi l’Inter con Conte che potrebbe così avere low cost un nuovo attaccante di talento che possa davvero sostituire Lautaro e Lukaku. I nerazzurri potrebbero bloccarlo con un quadriennale da 4-5 milioni a stagione.

LEGGI ANCHE >>> Inter, voto e giudizio al calciomercato VIDEO