Hakimi: “È un onore far parte di un club leggendario come l’Inter”

0
38

Inter, il nuovo arrivato Hakimi è stato intervistato da BeIn e ha spiegato i tanti motivi per cui ha scelto la squadra nerazzurra. Inoltre non ha lesinato in complimenti anche verso il vice presidente Javier Zanetti

Hakimi all’Inter per 45 milioni (Getty Images)

INTER HAKIMI INTERVISTA/ Il nuovo arrivato in casa nerazzurra Achraf Hakimi, è stato intervistato da BeIN Sports in vista della sfida di questa sera contro il Milan. Queste le prime dichiarazioni del giocatore, che sono come miele per le orecchie dei tifosi interisti: “È un onore far parte di un club leggendario come l’Inter“. Poi ha aggiunto: “Tanti grandi  campioni hanno giocato qui a San Siro. È un vero privilegio indossare questa maglia. Voglio dimostrare che il club aveva ragione a fidarsi di me. Sono molto felice di scoprire un nuovo campionato. Imparerò molto e migliorerò, ne sono sicuro”. Il motorino dell’Inter, ha poi voluto dare la sua opinione sul vice presidente del club milanese e ha detto: “Ho parlato con Javier Zanetti quando ho firmato il contratto. Ci siamo visti anche i giorni seguenti nel centro sportivo. È una vera leggenda, un’icona dell’Inter. Spero davvero di seguire le sue orme. È un grande terzino, una leggenda e un vero modello per me.

LEGGI ANCHE>>> Marchisio: “Dissi di no a Mourinho quando mi volle all’Inter”

Calciomercato Inter, ESCLUSIVO: uno svincolato per Conte

Calciomercato Inter, assalto a Kante | Scambio clamoroso

Ho anche parlato con l’allenatore prima di firmare qui. Abbiamo avuto un buon feeling. Lui mi ha detto che gli è piaciuto molto il modo in cui ho giocato e questa è stata una parte importante per la mia decisione di firmare qui. È molto importante sentire che l’allenatore ti vuole davvero”.