Inter, a tutta Champions League | Scopriamo il Borussia M’Gladbach

0
108

Inter-Borussia M’Gladbach: scopriamo i prossimi avversari dei nerazzurri nella prima giornata della fase a gironi di Champions

I giocatori del Borussia M’Gladbach (Getty Images)

Pochi giorni dopo la sconfitta nel derby di Milano, l’Inter si prepara all’esordio in Champions League in una partita tutt’altro che semplice, quella contro il Borussia M’Gladbach allo stadio San Siro. Il match, che andrà in scena mercoledì 21 ottobre alle ore 21:00, potrà dirci già tantissimo sul percorso europeo dei nerazzurri che sperano di non iniziare in salita come l’anno scorso.

LEGGI ANCHE>>> Inter, designato l’arbitro di Borussia M’Gladbach

Inter-Borussia M’Gladbach: tra punti di forza e punti deboli, ecco la squadra di mister Rose

I punti di forza: Marcus Thuram e Alassane Plea insieme formano una coppia davvero elettrizzante, senza dimenticare le qualità di Hoffmann e Neuhaus oltre al reparto difensivo composto da Yann Sommer e il quartetto che vede Ginter (nel mirino di Ausilio) e Elvedi al centro e Bensebaini e Lainer sugli esterni. Tutto questo, contro i nerazzurri, potrebbe fare la differenza.

I punti deboli: la squadra allenata da Marco Rose sta vivendo un periodo davvero complicato come dimostra il deludente pareggio nel match che i bianconeri hanno disputato contro il Wolfsburg. Come se non bastasse, manca l’attaccante che sia in grado di fare davvero la differenza.

Borussia M’Gladbach: allenatore, modulo dei tedeschi e… Yann Sommer

Marco Rose, un allenatore tanto giovane quanto pieno di idee. Nato a Lipsia in Germania l’11 settembre 1976, il miglior periodo della sua carriera lo ha passato indubbiamente al Salisburgo.

Marco Rose, tecnico del Borussia M’Gladbach (Getty Images)

Nel 2017 portò il club a vincere il campionato e a raggiungere una prestigiosa semifinale di Europa League. Arrivato al Borussia M’Gladbach nel 2019, raggiunse subito la Champions League. E adesso c’è l’Inter da affrontare in uno scenario infuocato.

La formazione

BORUSSIA M’GLADBACK (4-2-3-1): Sommer; Bensebaini, Ginter, Elvedi, Lainer; Kramer, Neuhaus; Hofmann, Stindl, Thuram; Plea. Allenatore: Marco Rose.

Il migliore, Yann Sommer: considerato uno dei migliori portieri attualmente in circolazione in Germania, potrebbe davvero far sudare il reparto offensivo dell’Inter. Dal 2014 al Borussia M’Gladbach, è ormai un perno fondamentale del club tedesco e nelle partite importanti si esalta.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, ha detto sì | Ecco il primo acquisto di gennaio

Corriere dello Sport | Inter, allarme difesa: Conte mai partito così male