Inter-Milan, Cesari tuona: “Più grave di Pjanic-Orsato”

0
338

L’ex arbitro Graziano Cesari ha commentato un episodio del derby Inter-Milan di sabato scorso da cui i nerazzurri di Conte ne è uscita danneggiata

Kessie contro Brozovic nel derby (Getty Images)

L’Inter ha probabilmente meritato di perdere il derby col Milan, tuttavia è indubbio che qualche episodio abbia giocato a sfavore della squadra di Conte. Parliamo in particolare delle occasioni fallite a tu per tu o quasi con Donnarumma. Ce n’è uno, invece, che l’ha proprio ‘danneggiata’, parliamo ovviamente della mancata espulsione di Kessie (già ammonito) dopo la brutta entrata su Hakimi al decimo del secondo tempo. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ritorno di fiamma | Scambio con Nainggolan

Inter-Milan, Cesari: “Kessie su Hakimi, intervento da rosso”

Ieri sera a ‘Pressing’ in onda su Canale 5, l’ex arbitro Graziano Cesari è andato all’attacco dell’arbitro della stracittadina Maurizio Mariani in relazione proprio all’episodio che ha visto protagonista in negativo il centrocampista rossonero: “L’intervento di Kessie era da espulsione. Il milanista è in ritardo, l’arbitro non fischia mai ma è punizione, ed è grave. Da giallo, anche da rosso perché va direttamente sulla caviglia. Un arbitro ha credibilità quando resta sul pezzo e lui non è rimasto sul pezzo, provocando le proteste di entrambi le squadre. L’errore di Mariani è più grave rispetto a quello di Daniele Orsato che non ha ammonito Miralem Pjanic in quel famoso Inter-Juventus“, ha concluso Cesari.

Mariani nel derby Inter-Milan (Getty Images)

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, ha detto sì | Ecco il primo acquisto di gennaio

Inter, il ‘maestro’ Conte