Inter, delusione totale | Retroscena: fu ‘scontro’ tra società e Conte

0
81

Inter, le prestazioni di Kolarov non convincono e sull’acquisto sembra che in estate ci furono alcune controversie tra società e allenatore: scopriamo i dettagli

Antonio Conte (Getty Images)

La prestazione deludente nel derby contro il Milan e non solo. Aleksandar Kolarov è stato, fino a qui, protagonista in negativo nel suo inizio di avventura all’Inter. Collocato come centrale nella difesa a 3 di Antonio Conte, non sta dando sicurezza in un reparto davvero troppo fragile.

Alcuni retroscena sul suo acquisto e sulle opinioni opposte tra la società e l’allenatore, però, potrebbero far discutere ancora di più su un giocatore che, per ora, non è stato in grado di lasciare il segno.

LEGGI ANCHE>>> Interlive.it | Calciomercato, ter Stegen-Inter: ecco la verità

Calciomercato Inter, su Kolarov ‘scontro’ società-Conte

Kolarov sta giocando al di sotto delle aspettative, è vero, ma fu un acquisto voluto sia dalla società che dall’allenatore. O forse no? A quanto pare, ci furono divergenze con la società, in particolare tra Piero Ausilio e Antonio Conte sul giocatore serbo.

Kolarov in azione (Getty Images)

Il ds nerazzurro, infatti, lo considerava un calciatore ormai in una fase calante della sua carriera e assolutamente non in grado di alzare l’asticella dell’Inter, mentre il tecnico leccese credeva che potesse fornire esperienza e qualità da vendere ai nerazzurri, doti sempre importanti per una squadra che vuole tornare a vincere dei trofei. Alla fine l’ha proprio Conte, anche se per ora la sua scelta non sta pagando…

Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, addio Inter per il Psg | Scenario clamoroso!

Calciomercato Inter, assalto al difensore | Super scambio con Simeone