Real Madrid-Inter, Lukaku resta a casa e Conte ha tre alternative per sostituirlo

0
44

Real Madrid-Inter, l’attaccante Romelu Lukaku rimane a Milano e quindi non sarà presente alla sfida contro la squadra spagnola. Per Conte un bel rebus su chi mettere accanto a Lautaro con tre alternative che non danno alcuna certezza

Romelu Lukaku (Getty Images)

REAL MADRID-INTER LUKAKU AGGIORNAMENTO/ In vista della sfida di domani sera contro il Real Madrid, valida per il terzo turno del Girone B di Champions League, c’è una brutta notizia per i tifosi nerazzurri, anche se era purtroppo abbastanza prevedibile. L’attaccante Romelu Lukaku rimarrà a Milano e proseguirà il suo recupero dall’affaticamento muscolare in modo da poter eventualmente, sempre che ci siano tutte le garanzie del caso, essere disponibile per la partita di domenica pomeriggio a Bergamo contro l’Atalanta. In compenso Antonio Conte potrà portare almeno in panchina Alexis Sanchez, oltre al giovane Andrea Pinamonti che per il momento, vedendo anche la scelta di sabato contro il Parma, l’allenatore non vede ancora pronto per buttarlo nella mischia sin dal primo minuto e preferendogli Perisic, che non è propriamente una punta, anche se sabato il suo gol ha evitato la seconda sconfitta in campionato, dopo quella subita nel derby. Secondo Calciomercato.com, l’allenatore nerazzurro ha tre opzioni: mettere nuovamente Perisic, utilizzare il giovane Pinamonti o affiancare a Lautaro Martinez Eriksen. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, affare dal PSG | Sgambetto a Ronaldo

Calciomercato Inter, Conte furioso | Salta lo scambio

Fortunatamente la regola dei cinque cambi è disponibile anche in Champions League, quindi la scelta iniziale può essere ribaltata in qualsiasi momento e con la Fiorentina in campionato, fu molto utile ai fini del risultato finale.