Giordano: “Conte in panchina non sembra lui, non so cosa si siano detti nella famosa riunione”

0
62

Inter, l’ex attaccante Bruno Giordano ha voluto dare il suo parere sul nuovo atteggiamento di Antonio Conte dopo la riunione a Villa Bellini. L’ex calciatore ha raccontato anche un aneddoto di un anno fa

Bruno Giordano – Getty Images

INTER GIORDANO SU CONTE/ L’ex attaccante Bruno Giordano, una vita nella Lazio e poi campione d’Italia con il Napoli di Maradona, prima di terminare la carriera con l’Ascoli, è stato ‘interrogato’ da Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni durante il programma ‘Deejay Football Club’. Gli hanno domandato se, secondo il suo parere, il tecnico dell’Inter Antonio Conte sia cambiato e lui ha dato la sua opinione raccontando anche un aneddoto. Queste le sue parole: “In panchina non sembra lui, non so cosa si siano detti nella famosa riunione (di Villa Bellini ndr). Circa un anno fa c’era un torneo a Lecce a cui non poté partecipare e allora mi scrisse ‘mi raccomando, bisogna vincere la coppa‘”.

Per tutte le altre news di calciomercato sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Allegri per Conte | Epurazione e 73 milioni

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Klopp all’assalto | 50 milioni e scambio

Un ulteriore dimostrazione che l’allenatore della squadra milanese ci tiene a vincere anche il torneo amatoriale e se uno nasce quadro, non può diventare tondo, come diceva un vecchio proverbio sempre valido anche oggi.