Inter, Berni: “Eriksen top player totale. Eliminazione fa male”

0
220

Inter: Tommaso Berni ha ricordato il suo ultimo periodo in nerazzurro menzionando Spalletti e Conte ma anche Eriksen e Lukaku.

Inter
Tommaso Berni (getty Images)

Tommaso Berni, ex portiere dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni a ‘IlPosticipo’, ricordando il suo ultimo periodo alla ‘Beneamata’. Tra i suoi ricordi più vivi ci sono quelli legati a Luciano Spalletti e ad Antonio Conte ma anche a Christian Eriksen e Romelu Lukaku. Ecco le sue parole:

“I due anni con Luciano Spalletti sono stati fondamentali: è arrivato il primo comandante che è riuscito a guidare la squadra. I risultati in campo si sono visti: sono arrivati passando per momenti di grande difficoltà. Siamo tornati in Champions League dopo tanti anni, una competizione che per l’Inter deve essere la normalità”. Per tutte le altre news sui nerazzurri clicca QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter, Conte riporta al passato Gattuso | Il motivo è anche tattico

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, colpo a zero in difesa | I nomi in lizza

“L’eliminazione dalla Champions League? Ha fatto male, ma bisogna andare avanti, c’è ancora la possibilità di fare una grande stagione. Eriksen? Lo scorso anno ho vissuto lo spogliatoio insieme a lui e posso affermare che per qualità umane e calcistiche è un top player. Serve un po’ di pazienza. Il suo valore non si discute. Lukaku? Ho conosciuto un ragazzo di un’umiltà incredibile. Poi Romelu è uno sportivo allucinante, una bestia. La sua dote più grande è l’umiltà”.

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)