Inter-Crotone, Barella dribbla telecamere e microfoni | Il motivo

0
1215

Inter, il centrocampista Nicolò Barella assente giustificato ai microfoni e telecamere di Sky e InterTv. Il calciatore è corso in clinica ad assistere alla nascita della sua terza figlia dopo Rebecca e Lavinia

Inter
Barella in azione (Getty Images)

INTER BARELLA SALTA L’INTERVISTA/ Il centrocampista dell’Inter Nicolò Barella anche oggi, nella partita giocata allo stadio Giuseppe Meazza di Milano e vinta dall’Inter per 6-2 contro il Crotone, è stato autore di un’ottima prova come sempre fatta di tanta corsa e pressing per tutti i 70 minuti in cui ha giocato, fino a quando è stato sostituito da Roberto Gagliardini. Il calciatore era stato designato per rispondere alle domande sia di Sky che di InterTv, ma ha marcato visita dribblando microfoni e telecamere, per correre in ospedale dove la moglie Federica Schievenin stava partorendo la loro terza figlia.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Crotone, Conte: “Bravi a ribaltarla”. Poi ‘bastona’ Vidal

LEGGI ANCHE >>> Inter-Crotone, Lukaku out per infortunio | Le ultime da San Siro

Dopo Rebecca che ha 3 anni e Lavinia che ha un anno, ecco la terzogenita e naturalmente non ha voluto mancare all’evento. Una bellissima giornata quindi per l’ex giocatore del Cagliari e, vista l’energia positiva che la nascita di un figlio sta dando ai calciatori nerazzurri, vedi Lautaro che dopo aver saputo di aspettare un bimbo ha migliorato ulteriormente le sue prestazioni, sicuramente sia doppiamente benedetto.