Ferri: “L’Inter non è paragonabile al Milan, sono due organici e due modi diversi”

0
587

Inter, l’ex difensore Riccardo Ferri ha voluto dare il suo parere sulla sua ex squadra intervistato da Radio 24. Il calciatore ha spiegato che la formazione di Antonio Conte non sarà bella ma riesce spesso a sovvertire i pronostici grazie alla sua forza

Ferri, all’Inter dal 1981 al 1994 (Getty Images)

INTER FERRI INTERVISTA/ L’ultima giornata di campionato, ha visto le due squadre di Milano sconfitte rispettivamente dalla Sampdoria a Marassi quella nerazzurra e dalla Juventus al Meazza quella rossonera. Nonostante questi due stop, dopo una serie di risultati positivi, le due formazioni mantengono le loro posizioni con il Milan sempre primo in classifica nel campionato e l’Inter seconda a un punto, anche se vedono il loro vantaggio sulle avversarie diminuire. L’ex difensore Riccardo Ferri, ha voluto analizzare la situazione della sua ex squadra intervistato da Radio 24. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, Eriksen può tornare in Premier

Queste le sue parole: “L’Inter come espressione di gioco non è paragonabile al Milan. Sono però due organici e due modi diversi. La squadra di Conte dà sempre l’impressione di poter stravolgere i pronostici. E’ più muscolare anche rispetto alla Juve e difficilmente darà l’impressione di essere bella, in alcune situazioni dimostra però tutta la sua forza“.