Amantino Mancini: “Maicon è un grande professionista che darà una grande mano alla squadra”

0
163

Inter, l’ex difensore Amantino Mancini ha ricordato i suoi due anni in nerazzurro sotto la guida di José Mourinho che gli hanno dato tante soddisfazioni. Inoltre ha dato il suo parere sul suo collega in nerazzurro Maicon che ha deciso di proseguire la carriera in serie D italiana

Maicon (Getty Images)

INTER MANCINI INTERVISTA/ L’ex centrocampista Amantino Mancini, è stato ospite di Sky Sport e ha voluto ricordare i suoi due anni in nerazzurro dal 2008 al 2010. Queste le sue dichiarazioni in merito: “Sono partito titolare nel 4-3-3 di Mourinho, poi quando ha cambiato mi ha tolto dai titolari. Ho vissuto i momenti migliori della mia carriera a Milano, anche se non sono riuscito a esprimermi il secondo anno: non riuscivo a giocare bene, è andata così. Ringrazio l’Inter per l’opportunità, è stata una grande esperienza“. Dopo quei due anni passò al Milan per un brevissimo periodo per poi tornare in nerazzurro e quindi terminare la carriera in patria in squadre come Atletico Mineiro, Bahia, Villa Nova e America, nel 2016. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Maxi offerta per l’Inter: cessione in tempi rapidi | Possibile rivoluzione

 

LEGGI ANCHE >>> Suning come Moratti e Thohir | lnter non in vendita, Inter in vendita

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpo in prospettiva: è fatta | A Milano per visite e firma

Il calciatore ha poi voluto dare la sua opinione sul suo connazionale e compagno in nerazzurro Maicon, che sta iniziando una nuova avventura nel Sona in serie D a 39 anni e ha spiegato: “Mi ha sorpreso questa scelta. Lui è stato mio giocatore al Villa Nova, è un grande professionista che darà una grande mano alla squadra”. L’ex giocatore ha intrapreso la carriera di allenatore e in questo momento è il tecnico della squadra brasiliana Villa Nova.