Cessione Inter, spunta un fondo svedese | Annuncio Ufficiale

0
11870

Cessione Inter, non solo Bc Partners: in corsa almeno altri due fondi. Tra questi lo svedese EQT. L’annuncio del membro del dipartimento informazioni

Calciomercato Inter
Steven Zhang, presidente dell’Inter (Getty Images)

Inter in vendita, la minoranza nei piani ma in concreto la maggioranza, con Bc Partners attualmente in pole anche perché già avanti nei discorsi con il gruppo Suning. Non a caso ha già avviato le due diligence e, si presume, che al termine possa presentare una proposta concreta. Si parla già di cifre: 750 milioni di euro in tutto, compreso il debito. Per tutte le altre news sull’Inter CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Cda Inter, nota del club: “Ricavi in calo, ma garantiamo stabilità”

Fondo EQT interessato all’Inter: “Ecco la nostra politica”

Al club nerazzurro, però, sembrano essere interessati almeno altri due fondi: come riporta il ‘Financial Times’, lo statunitense Arctos Sports e lo svedese EQT. Quest’ultimo, per il momento, non ha voluto commentare le indiscrezioni che lo danno propenso a trattare con gli Zhang per l’acquisto delle sue quote: “Non abbiamo dichiarazioni da fare – le parole di Nina Nornholm, membro del dipartimento informazioni di EQT, al portale ‘Fotbollskanalen’ – Per noi si tratta di una voce e non commento le voci. Ce ne sono molte su molte aziende diverse, quindi purtroppo non posso dire nulla. La nostra politica è quella di non commentare le voci. E questo è purtroppo il commento che posso dare”.

Fondo EQT accostato all’Inter