Calciomercato Inter, Lukaku al Manchester City | Il commento dell’entourage

0
556

In Inghilterra insistono: il futuro di Lukaku potrebbe non essere all’Inter, bensì di nuovo a Manchester. Sponda però City di Guardiola, a caccia dell’erede di Aguero

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

L’Inter non sta vivendo un buon momento sul piano finanziario, ciò a causa della crisi legata al Covid-19 ma anche all’instabilità societaria, con Suning in trattativa col fondo Bc Partners per la cessione del pacchetto di maggioranza del club. Per questi motivi non c’è budget per il calciomercato, sono stati bloccati i discorsi per i rinnovi dei big e si parla di una o più cessioni ‘eccellenti’ nella prossima sessione estiva. Tra i candidati alla partenza è stato inserito pure Romelu Lukaku, il simbolo della squadra di Conte.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Eriksen di nuovo in Premier | Conferme sullo scambio

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, possibile ‘ritorno’ sulla corsia mancina

Calciomercato Inter, addio Lukaku “Fantasy news”

In Inghilterra e Spagna sono andati pure oltre, parlando di un tentativo certo per il belga da parte del Manchester City di Guardiola. Stando a indiscrezioni il tecnico catalano ha individuato nel numero 9 nerazzurro il degno erede di Aguero, in scadenza a giugno, coi suoi dirigenti pronti ad accontentarlo mettendo sul piatto ben 120 milioni di euro per il cartellino del bomber. Il passaggio, anzi ritorno di Lukaku a Manchester, ma sulla sponda rivale dell’ex United, viene dato per molto probabile proprio a causa dei problemi di natura economica che sta attraversando la società di viale della Liberazione. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Operazione col Tottenham di Mourinho: le ultime

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

Va detto, però, che queste voci sono state seccamente smentite dall’entourage del belga a ‘Express Sport’, nello specifico bollate come “Fantasy news“. Lukaku vuole restare all’Inter, almeno questa è la sua volontà attuale.