Inter-Milan, la serata (anche) di Kolarov e Perisic | La rivincita delle seconde linee

0
980

Inter-Milan: proprio nel derby di Coppa Italia tra nerazzurri e rossoneri qualcuno si è preso qualche rivincita come ad esempio Kolarov

Inter
Kolarov (Getty Images)

L’Inter ha battuto il Milan in extremis (2-1) in un derby valido per i quarti di finale di Coppa Italia. Tanta gioia per una qualificazione davvero speciale, con rete decisiva targata Christian Eriksen. Eppure, poco prima della partita, la formazione scelta da Antonio Conte che vedeva Kolarov e Perisic in campo dal 1′ aveva fatto storcere il naso a molti. Alla fine, però, ha avuto ragione il tecnico leccese. Anche perché entrambi sono stati protagonisti di una prestazione davvero ottima, nonostante in questa stagione abbiano faticato non poco (anche se per motivi diversi). Nel caso di Kolarov, l’ex Roma fu protagonista di un derby di campionato da incubo – fu lui a causare il rigore del momentaneo 1-0 milanista. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter, le punizioni al Milan e un gioco del destino | Così Eriksen ‘salva’ Conte

LEGGI ANCHE>>> Inter, la rivoluzione di BC Partners | Da Marotta al mercato, cosa cambierà

Inter
Antonio Conte (Getty Images)

Perisic invece veniva da qualche partita poco brillante. Soprattutto nel primo tempo, l’esterno croato ha dato prova di tutte le sue qualità migliori mettendo decisamente in difficoltà la retroguardia dei rossoneri. Entrambi in un match importante si sono presi una rivincita non scontata. Sorridono loro, ma anche Antonio Conte perché non siamo su Fifa e per fare determinate scelte tattiche ci vuole coraggio. In più, il tecnico leccese ha dimostrato che i nerazzurri, nelle riserve, ci possono contare eccome.