Calciomercato Inter, rivoluzione e addio | Nuovo allenatore ‘alla Pirlo’

0
8384

Suning continua a riflettere sull’offerta di BC Partners in merito al futuro della proprietà dell’Inter. Un cambio potrebbe anche portare ad alcune novità sul futuro della guida tecnica di Conte

Juventus-Inter
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter vive in questi mesi l’ennesimo periodo di cambiamenti. Il futuro del club meneghino resta infatti bilico con il rialzo ad 800 milioni di euro formulato da Bc Partners con la sua ultima offerta presentata che potrebbe essere fondamentale per il passaggio di consegne dalla famiglia Zhang. Per ottenere il controllo sulle quote di maggioranza dell’Inter potrebbe comunque servire uno sforzo ulteriore da parte del fondo inglese per convincere l’attuale proprietà ad abdicare definitivamente. Le note vicende societarie hanno inoltre condizionato l’ultima campagna trasferimenti di gennaio che ha visto l’Inter di fatto immobile in entrata e costretta a non inserire nuove pedine se non in caso di uscite importanti per salvaguardare i conti. Per tutte le altre news di mercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Inter infinita | Nervosismo Conte-Oriali: la ‘confessione’ di Barella

LEGGI ANCHE >>> Inter-Lazio, Conte in ansia per Vidal: le ultime sul centrocampista

Calciomercato Inter, addio Conte in estate: idea ‘alla Pirlo’

Calciomercato Inter, Stankovic
Dejan Stankovic (Getty Images)

Bc Partners dunque insiste per l’acquisto della maggioranza dell’Inter e comunque vada a concludersi la cosa, la società nerazzurra verrà ridimensionata all’altare dei conti. Possibile in questo senso l’addio di Antonio Conte, qualora si trovasse però un accordo sulla buonuscita o se il tecnico trovasse un’altra panchina top su cui sedere il prossimo anno. Pesa tantissimo infatti in questo senso il contratto da 12 milioni di euro annui fino al giugno 2022 che ha sottoscritto l’ex Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, obiettivo terzino sinistro | Si riapre una vecchia pista

Qualora dovesse davvero ladciare l’Inter, per il sostituto occhio a una possibile scelta ‘alla Pirlo‘, ovvero un ex giocatore interista a cifre contenute. Un nome che può entrare nei piani della nuova proprietà è quello dell’ex centrocampista serbo, Dejan Stankovic che sta facendo bene alla Stella Rossa con cui ha vinto anche un campionato nella stagione 2019/20.