Calciomercato Inter, rischio beffa per Musso | Scambio ‘due per uno’

0
551

In Spagna si parla di un possibile addio di Jan Oblak all’Atletico Madrid. I ‘Colchoneros’ nel caso potrebbero mettere gli occhi su un obiettivo dell’Inter

Calciomercato Inter
Samir Handanovic (Getty Images)

L’Inter al termine della stagione rifletterà sul futuro di Samir Handanovic. Il portierone sloveno è reduce da un’annata in calando rispetto al passato a causa anche dell’inevitabile incedere dell’età. Un calo di forma da parte del capitano nerazzurro che potrebbe anche portare la dirigenza dell’Inter a lavorare in modo concreto su un sostituto. Tra i tanti profili passati al vaglio c’è sempre l’ottimo Juan Musso, argentino dell’Udinese che già conosce bene il campionato italiano e che ha ampiamente dimostrato il proprio valore. L’Inter però non è l’unico club interessato all’estremo difensore dei friulani. Per tutte le altre news di mercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, niente Inter: ha già firmato con un altro club

LEGGI ANCHE >>> Inter, dalla Lazio all’Atalanta periodo chiave | Il gioco si fa duro (e le altre hanno le coppe)

Calciomercato Inter, Oblak in bilico: Musso nel mirino

Juan Musso (Getty Images)

Juan Musso è dunque il portiere che l’Inter ha in cima alla lista di obiettivi in vista della prossima stagione come sostituto di Handanovic. I contatti tra club vanno avanti da tempo ma una nuova insidia potrebbe arrivare dall’estero. In Spagna infatti si parla di possibile addio all’Atletico Madrid del fortissimo Jan Oblak, soprattutto in caso di mancata vittoria della Champions da parte del club allenato da Diego Simeone.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, contrasti con Conte | Scambio in Liga

Come possibile sostituto dello sloveno l’Atleti penserebbe proprio a Musso dell’Udinese, connazionale peraltro del ‘Cholo’ ed effettuando un tentativo mettendo sul piatto ben 30 milioni di euro he convincerebbero i friulani a cederlo. Una vera e propria beffa nel caso per Marotta e soci essendo Musso il primo della lista per raccogliere l’eredità pesante di Samir Handanovic. La famiglia Pozzo dal canto suo vorrebbe monetizzare quanto più possibile l’addio di un calciatore importante come il classe 1994 argentino che in questa stagione ha fin qui collezionato anche sei reti inviolate in campionato. Musso ha anche già esordito con la nazionale argentina.

Per Musso, però, va detto che negli ultimi giorni sono stati registrati movimenti da parte della Roma. Stando al ‘Corriere dello Sport’ nell’operazione con l’Udinese potrebbero finire due calciatori giallorossi, ovvero Diawara e Carles Peres, entrambi stimati dal tecnico dei friulani Gotti.