Calciomercato Inter, tentativo in casa Roma | Controfferta shock

0
3156

Le ultime di calciomercato Inter mettono in evidenza il nome di un big della Roma di Paulo Fonseca, attualmente terza in classifica con sette punti in meno della squadra di Conte

I giocatori della Roma (Getty Images)

Non solo Dzeko, in ottica trasferimento all’Inter è tornato a circolare con grande insistenza anche il nome di un altro big della Roma di Paulo Fonseca: parliamo di Gianluca Mancini. Il classe ’94 nativo di Pontedera non ha mai nascosto la sua ‘fede’ interista, non a caso in giallorosso indossa il numero 23 che per tanti anni è stato nella ‘Beneamata’ quello del suo idolo Marco Materazzi. Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, niente Inter: ha già firmato con un altro club

Calciomercato Inter, tentativo per Mancini: la Roma 'provoca'
Mancini in azione (Getty Images)

Calciomercato Inter, idea Mancini se parte Skriniar: richiesta ‘provocatoria’ della Roma

Queste indiscrezioni di mercato aggiungono che, per ora tramite intermediari, la dirigenza di viale della Liberazione possa rendersi disponibile a un investimento futuro – parliamo della prossima estate – sui 18 milioni di euro più una contropartita tecnica. L’idea sarebbe quella di non farsi trovare impreparati a una possibile partenza di Skriniar, tornato sui livelli di un tempo e oggetto del desiderio di diverse big europee. In caso di offerta da 45-50 milioni, vista la situazione economica delicata, potrebbe esser dato il via libera alla sua cessione. Con la contropartita, l’offerta toccherebbe i 25-28 milioni consentendo ai capitolini di registrare una plusvalenza. Il problema, però, è che gli stessi non hanno al momento nessuna intenzione di privarsi di Mancini, cresciuto sotto tutti gli aspetti nell’ultimo anno e mezzo.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, possibile ‘ritorno’ sulla corsia mancina

Sempre attraverso intermediari, la loro risposta sarebbe stata questa, ovviamente del tutto ‘provocatoria’ perché sanno benissimo che l’Inter non vuole cederlo. In sostanza, sì a Mancini se ci date in cambio Alessandro Bastoni. Trattativa bella che chiusa ancor prima di cominciare…

Inter
Alessandro Bastoni (Getty Images)