Amadeus: “Non ho chiamato Ibrahimovic dopo il derby, ho aspettato un giorno”

0
257

Inter, noto presentatore e tifoso nerazzurro Amadeus, in un’intervista a RTL 102.5 ha spiegato che dopo la vittoria della sua squadra del cuore nel derby ha preferito soprassedere dal chiamare Ibra e ha aspettato il giorno dopo per farlo

Inter
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

INTER AMADEUS SU IBRA/ L’Inter ha vinto 3-0 il derby di ritorno di campionato, restituendo con gli interessi la sconfitta per 2-1 subita nella gara di andata e dopo la vittoria per 2-1 nella sfida di Coppa Italia ha ripreso la leadership cittadina anche per questa stagione. Per l’attaccante Zlatan Ibrahimovic, l’incubo nerazzurro non è terminato visto che, partecipando come ospite al Festival di Sanremo, si troverà davanti un altro interista, il presentatore della kermesse canora Amadeus, tifoso nerazzurro. In merito a questa situazione, il noto conduttore, intervistato da Rtl 102.5, ha detto: “Non ho chiamato Ibrahimovic il giorno dopo il derby, dopo la vittoria dell’Inter, ho aspettato un giorno..

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, niente addio a zero: accordo in chiusura

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, doppio ritorno in nerazzurro: le ultime

È molto simpatico, è un professionista, mi ha detto di essere emozionato e detto da uno come lui è una bella cosa. Lui ci sarà martedì, poi mercoledì avrà una partita e tornerà a Sanremo da giovedì fino a sabato”.  La partita in questione è il turno infrasettimanale di campionato tra Milan e Udinese, che si disputerà mercoledì 3 marzo allo stadio Giuseppe Meazza.