Calciomercato Inter, erede Handanovic | Tentativo di maxi scambio

0
682

Juan Musso potrebbe essere il portiere della Roma dalla prossima stagione. Con l’argentino in direzione capitale ecco che l’Inter potrebbe puntare tutto su Cragno: i dettagli 

Inter
Samir Handanovic (Getty Images)

Tra le priorità di mercato dell’Inter in vista della prossima stagione c’è anche l’erede di Sami Handanovic. L’estremo difensore sloveno sta vivendo un’annata di alti e bassi. Spesso criticato da stampa e tifosi, il numero uno di Conte ha saputo scacciare tutte le critiche con le ultime prove ed in particolare quella di domenica scorsa nel derby stravinto contro il Milan. Un paio di interventi decisivi nei momenti chiave della partita per confermare ancora una volta come al di là dell’età Handanovic sia ancora un estremo difensore di grandissima affidabilità. Al netto di questo però Marotta e soci devono necessariamente pensare anche al futuro e svecchiare il reparto con un portiere giovane, di qualità e affidabile nell’immediato. Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Cina, sospeso il titolo Suning | Possibile accelerata per la cessione dell’Inter

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, follia per le due stelle di Conte | 112 milioni

Calciomercato Inter, Cragno per il dopo Handanovic: scambio due per uno

Alessio Cragno (Getty Images)

Tra i candidati per raccogliere l’eredità pesante di Handanovic c’è il solito Juan Musso che però sembra sempre più vicino ad un passaggio alla Roma la prossima estate. L’argentino dell’Udinese dovrebbe quindi proteggere i pali dei capitolini dopo l’ultima travagliata stagione con Pau Lopez e Mirante.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, nuovo bomber per Conte | Cifre e dettagli 

A questo punto salgono le quotazioni di Cragno per la porta dell’Inter. Ottimi i rapporti
coi sardi, che valutano il portiere sui 20-25 milioni di euro. Il club meneghino potrebbe tentare uno scambio due per uno mettendo sul piatto il duo composto da Radja Nainggolan (già a Cagliari) e Mulattieri, quest’ultimo in prestito in olanda.