Parma-Inter 1-2 | Sanchez show e fuga scudetto: +6 sul Milan

0
292

Cronaca, tabellino, top e flop del match Parma-Inter andato in scena al ‘Tardini’ e valevole per la 25esima giornata del campionato di Serie A

Parma-Inter 1-2 (Getty Images)

Con una doppietta di Sanchez, l’Inter vince a Parma e allunga a +6 sul Milan in testa alla classifica. I nerazzurri soffrono, forse più del previsto, ma alla fine si portano un successo pesante, il sesto consecutivo. ‘El Nino’, schierato a scapito di Lautaro, non delude Conte sbloccando e chiudendo il match (sul secondo fa quasi tutto Lukaku) che poi riapre Hernani provocando nel finale un po’ di apprensione all’Inter, adesso davvero in fuga scudetto. Per tutte le altre news sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Inter, ESCLUSIVO ag.Kossounou: “E’ un difensore completo”. Poi ‘apre’ alla Serie A

Pagelle e tabellino Parma-Inter

TOP

Sanchez – Doppietta proprio nella partita in cui Conte dimostra di credere ancora in lui. Serata magica per il cileno, giocatore che può rilevarsi preziosissimo in questo rush finale di stagione.

De Vrij – Ruvido, deciso e preciso. Da lui non si passa. Semplicemente perfetto.

Brozovic – Emerge alla grande nella ripresa, dopo un primo tempo in sofferenza causa la grande pressione nei suoi confronti di Kucka e compagni. Determinante nel primo gol.

FLOP

Hakimi – Primo tempo quasi da Hakimi vero, secondo in grande affanno. Non riesce più a sfondare ed è troppo leggero su Pezzella nell’azione dell’1-2 di Hernani.

TABELLINO

Parma-Inter 1-2
55′ e 62′ Sanchez, 71′ Hernani

PARMA (4-3-1-2): Sepe; Osorio, Bani, Valenti (67′ Inglese), Gagliolo (67′ Pezzella); Hernani (83′ Pellè), Brugman, Kurtic; Kucka (67′ Busi); Karamoh, Man (45′ Mihaila). All.: D’Aversa.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen (67′ Vidal), Perisic (83′ Darmian); Sanchez (76′ Lautaro Martinez), Lukaku. All.: Conte.

Arbitro: Pasqua di Tivoli
Var: Valeri
Ammoniti: Darmian
Note: 3′ recupero pt; 4′ st