Inter, offerta dagli Stati Uniti | Si può chiudere a breve: i dettagli

0
1330

Le ultime news Inter si concentrano ancora una volta sul futuro del club nerazzurro. Rispunta il fondo americano Fortress

Steven Zhang (Getty Images)

Suning via dall’Inter, anzi no. Stamane ennesima puntata dell’ormai telenovela che ha come protagonista il club nerazzurro e la cessione del suo pacchetto di maggioranza. O della minoranza, ufficialmente di LionRock ma di fatto appartenente alla stessa famiglia Zhang. Oppure di nessuna delle due, come scrive stamane ‘Il Sole 24 Ore’.

LEGGI ANCHE >>> Parma-Inter, Sanchez parla chiaro: “Voglio giocare sempre. C’è aria di scudetto”

Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

Inter, 250 milioni e Zhang resta al timone: le ultime

Inter
Jindong e Steven Zhang (Getty Images)

Il quotidiano finanziario allontana dalla corsa all’Inter il fondo saudita Pif ma anche Bc Partners – le contrattazioni appaiono in stand-by. Il fondo inglese ha fatto pervenire un’offerta da 750-800 milioni e non sembra intenzionato a rilanciare – rilanciando invece la candidatura di quello statunitense Fortress. A quanto pare quest’ultimo avrebbe offerto a Suning 250 milioni di euro, cifra che verrebbe elargita sotto forma di finanziamento ‘ibrido’. In questo modo Zhang riuscirebbe a rispettare tutte le prossime e importanti scadenze, vedi la prima rata del cartellino di Hakimi, nonché a mantenersi la maggioranza dell’Inter. Un accordo potrebbe essere raggiunto entro la fine di questo mese di marzo.