Zaccheroni: “L’Inter è difficile da fermare per un motivo preciso”

0
373

Inter-Atalanta: prima dell’avvincente sfida tra nerazzurri e bergamaschi ha detto la sua anche Alberto Zaccheroni soprattutto sulla Beneamata

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

Alberto Zaccheroni, ai microfoni di ‘Tuttosport’ ha parlato dell’Inter che domani sera alle ore 20.45 ospiterà l’Atalanta a ‘San Siro’ in un match tutt’altro che scontato. L’ex tecnico dei nerazzurri ha elogiato Sanchez e Lukaku definendo il belga inarrestabile. In più, ha spiegato perché la squadra di Conte è attualmente difficile da fermare:

LEGGI ANCHE>>> Inter, Gosens avverte: “Vogliamo vincere, se ci riusciamo ecco cosa succede”

“Sanchez? Col Parma si sono visti alcuni spunti dei suoi. Inter? Quando c’è la possibilità reale di vincere non devi neanche più stimolare i tuoi calciatori. Per questo adesso è difficile da fermare. Pallone d’Oro? Secondo me è un premio che deve essere assegnato a quello che sposta gli equilibri più di tutti. Io onestamente non mi meraviglierei se lo vincesse Lukaku. Da quando è arrivato all’Inter sta facendo cose straordinarie. Quando riceve la palla e allarga gli alettoni ha uno spunto incontenibile“.