Calciomercato Inter, li vuole Conte | Doppio colpo a zero

0
929

Calciomercato Inter: i nerazzurri pensano già all’estate e ai possibili colpi da sferrare in entrata per rinforza la rosa di Antonio Conte

Calciomercato Inter
Antonio Conte (Getty Images)

Buona, anzi buonissima posizione per l’Inter di Antonio Conte che, con sei punti di vantaggio sul Milan, ha un vantaggio importante in campionato. La società nerazzurra, comunque, al di là dei possibili successi del club valuta acquisti in entrata con l’obiettivo di rinforzare la rosa e lottare su tutti i fronti in vista del prossimo anno, dallo scudetto alla Champions League. Marotta e soci hanno intenzione di puntare su Georginio Wijnaldum del Liverpool e Aissa Mandi del Real Betis.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, L’Inter vuole il bomber | Ma non è da sola

Calciomercato Inter, due colpi a zero: i dettagli

Calciomercato Inter
Aissa Mandi (Getty Images)

L’Inter punta due affari davvero allettanti, ovvero Wijnaldum e Mandi. Il giocatore olandese del Liverpool piace da tempo ai nerazzurri e potrebbe arrivare a zero (il contratto scade a giugno) commissioni escluse, esattamente come la ‘novità’ del Real Betis: secondo ‘Todofichajes.com’, i nerazzurri sarebbero infatti interessati ad ingaggiare il difensore classe 1991 che piace anche ai ‘Reds’. Autore di un assist e tre gol in 24 presenze in questa stagione, il giocatore sarebbe decisamente gradito da Antonio Conte proprio come Wijnaldum. La ‘Beneamata’ avrebbe già avviato i contatti con l’agente in vista della prossima stagione.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, Inter e Juve respinte | Il club lo blinda: i dettagli

La sua attuale squadra spera ancora nel rinnovo ma è difficile che possa arrivare, sia a livello economico che progettuale Inter e Liverpool sono molto più allettanti. In più, il francese sarebbe un rinforzo ottimo dato che è duttile ed unisce qualità ed esperienza in mezzo al campo. Non dimentichiamo, però, che la ‘Beneamata’ è bloccata sul mercato a causa del veto imposto da Suning a gennaio e la situazione societaria è a dir poco in bilico.