Inter | Da Spalletti a Conte, insostituibile da 70 milioni. E c’è un accordo

0
1512

Inter: uno dei giocatori più importanti per Antonio Conte è Stefan de Vrij che è in nerazzurro dal 2018. Perché è così importante, i dettagli

Inter
Stefan de Vrij (Getty Images)

L’Inter batte l’Atalanta e si riporta a +6 sul Milan in campionato dopo una partita veramente complicata. Un match in cui Stefan de Vrij è stato protagonista di una prestazione di altissimo livello come al solito. L’olandese, infatti, non è una sorpresa per i nerazzurri che, senza di lui, non possono proprio stare.

LEGGI ANCHE>>> Conte non lo ha voluto, ora l’Inter ci pensa | L’apertura dell’agente

Inter, de Vrij insostituibile. E il rinnovo è vicino

de Vrij inter
Stefan de Vrij (Getty Images)

Stefan de Vrij, l’insostituibile. Il centrale arrivò a zero nell’estate del 2018 dalla Lazio diventando subito un leader nell’Inter di Luciano Spalletti. Terminato il progetto del tecnico toscano, anche con l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina nerazzurra il nazionale olandese si è confermato ad altissimi livelli regalando ai nerazzurri prestazioni veramente importanti. Preso a zero, oggi vale per l’Inter sui 70 milioni di euro.

Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, spunta l’ex di Conte | Idea scambio

Difficilmente, infatti, sbaglia una partita. Dirige alla grande un reparto difensivo formato da Milan Skriniar e Alessandro Bastoni e, in più, è in grado di impostare l’azione rivelandosi un vero e proprio playmaker aggiunto della ‘Beneamata’. Nulla dura per sempre? E’ vero, ma di sicuro nel futuro del classe 1992 c’è ancora il ‘Biscione’. Con Mino Raiola, suo agente, c’è già un accordo di massima per rinnovare il contratto fino al 2024 con un aumento dell’ingaggio fino a circa 5 milioni di euro a stagione (l’ex Lazio è in scadenza nel 2023).

Maglia Inter De Vrij 2020/2021

Prezzo Di Listino:
29,90 €
Nuova Da:
29,90 € In Stock
acquista ora