Calciomercato Inter, Guardiola scatenato | 75 milioni per la stella di Conte

0
2459

Vince ancora l’Inter che si affida nuovamente ai gol della premiata ditta Lautaro-Lukaku. I destini dell’argentino e del belga sono inevitabilmente legati, mentre dall’estero Guardiola osserva 

Lukaku e Lautaro Inter (Getty Images)

Lautaro e Lukaku regalano un altro successo pesantissimo all’Inter di Antonio Conte, vittoriosa 2-1 sull’ostico campo del Torino. Una vittoria che proietta i nerazzurri avanti di 9 lunghezze sul Milan e con scontri diretti favorevoli che pongono il club di Suning in una posizione di forza per la corsa scudetto. Decisivi ancora una volta i due gioielli offensivi del tecnico salentino che nel momento del bisogno ha trovato prima il rigore procurato da Lautaro e trasformato magistralmente da Lukaku, e poi l’incornata decisiva del ‘Toro’. L’ennesima prova di forza di una coppia d’attacco che funziona a meraviglia in sinergia e che potrebbe tornare in auge anche in ottica calciomercato.

Per tutte le news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, niente Inter | Accordo preliminare fino al 2023

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, un talento per Conte | Blitz e Juve ko

Calciomercato Inter, Guardiola non molla: mirino su Lautaro Martinez

Pep Guardiola (Getty Images)

Nelle scorse settimane si è parlato molto di un possibile ritorno a Manchester, ma sponda City questa volta, per Romelu Lukaku che piace molto a Pep Guardiola. Il belga però dal canto suo non vorrebbe rientrare nella città inglese e dunque per il dopo Aguero, destinato all’addio e in scadenza di contratto, l’allenatore spagnolo potrebbe virare con forza su Martinez.

LEGGI ANCHE >>> Inter, la qualità fa sempre la differenza | Ma paghi l’incostanza di Brozovic

L’Inter non vuole privarsene e ha di fatto trovato un accordo per il rinnovo fino al 2025 a 4,5 milioni più bonus, ma di fronte ad un’offerta importante non si opporrebbe anche perché con l’eventuale cessione metterebbe in po’ in ordine il bilancio. Servono comunque non meno di 75 milioni di euro per provare a far vacillare i nerazzurri. Una cifra importante che nonostante la crisi finanziaria resta alla portata del City.