Inter, non c’è pace per Suning | Niente Champions League

0
722

Inter: non c’è pace per l’ex club della famiglia Zhang, lo Jiangsu. La società cinese dopo lo scioglimento dovrà rinunciare ad un’altra cosa

Inter
Zhang Jindong

Settimane decisamente impegnative per Suning. IL colosso cinese, infatti, ha più di una gatta da pelare come dimostra l’incertezza economica e societaria dell’Inter. Questa volta, però, non c’entrano i nerazzurri ma bensì lo Jiangsu che ha ricevuto l’ennesima notizia negativa di una stagione a dir poco amara. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter, tra Serie A e Covid | Ecco quando può essere recuperato il match con il Sassuolo

Inter, lo Jiangsu fuori dalla Champions League: i dettagli

Inter
Steven Zhang (Getty Images)

Altri problemi per lo Jiangsu. Suning ha da tempo effettuato lo scioglimento del suo ex club  – con tanto di battaglia legale avviata dai dipendenti che accusano la società orientale di non aver pagato né i contratti, né gli stipendi.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, cifra shock e affare impossibile | Pronto lo scambio

Ma c’è di più. Il club cinese è stato escluso dalla Champions League asiatica della prossima stagione. L’AFC (Confederazione del calcio asiatica) ha infatti confermato che la Federazione cinese ha ritirato i Campioni di Cina dall’edizione del 2021. Il momento delicato degli Zhang, quindi, pare proprio non avere fine.