La Russa: “Il nuovo stadio va fatto e contribuirà alla crescita di Milano”

0
156

Inter, anche il senatore Ignazio La Russa, noto tifoso nerazzurro, ha voluto dare il suo parere sul futuro dello stadio Meazza. Il noto politico ha risposto a Beppe Sala e ha confermato l’importanza per Milano della costruzione di un nuovo impianto

Ignazio La Russa – Getty Images

INTER BOTTA E RISPOSTA SULLO STADIO NUOVO/ Il calcio come spesso succede va a intrecciarsi con la politica e le discussioni sul nuovo stadio a Milano, hanno creato una lunga discussione a distanza tra le diverse forze politiche e non solo tra la società nerazzurra e il sindaco Beppe Sala. Il senatore Ignazio La Russa, tra l’altro noto tifoso della squadra di Antonio Conte, ha voluto anche lui rispondere al primo cittadino della città lombarda intervistato dal quotidiano ‘Il Giornale’. Queste le sue dichiarazioni: “La verità è che con l’avvicinarsi delle elezioni Sala ha paura di perdere voti e teme di scontentare i suoi litigiosi alleati. Il nuovo stadio va fatto e contribuirà alla crescita di Milano“.

Per tutte le altre news di calciomercato e non sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus | UFFICIALE: positivi altri due giocatori e salta Inter-Sassuolo

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato Inter, top club su Agoume: le ultime

Probabilmente queste polemiche proseguiranno almeno fino al prossimo autunno periodo durante il quale, Covid-19 permettendo, dovrebbero svolgersi le prossime elezioni per il nuovo sindaco della città meneghina. Magari dopo le prossime elezioni il progetto stadio potrebbe finalmente essere programmato e i lavori potrebbero iniziare già nel 2022.