Protti: “I nerazzurri si ritrovano davanti grazie ad un allenatore super motivato”

0
144

Inter, l’ex bomber Igor Protti ha voluto dare il suo parere sulla lotta scudetto ma non ha voluto fare pronostici sulle possibili quattro squadre che accederanno nella prossima stagione alla Champions League

Inter
Antonio Conte (Getty Images)

INTER PROTTI DICHIARAZIONI/ E’ uno dei pochi attaccanti ad aver vinto la classifica cannonieri in serie A nel 1995-1996, in serie B nel 2002-2003 e in serie C1 per due volte e consecutivamente dal 2000 al 2002. L’ex calciatore Igor Protti, che ha militato nel Livorno, nel Bari e nel Messina, è stato intervistato da TuttoMercatoWeb Radio, per avere il suo parere sul campionato italiano e nello specifico, anche sulla lotta per la qualificazione alla prossima Champions League. Queste le sue parole: “Qualche mese fa quando l’Inter è stata l’unica squadra ad uscire dalla Champions per loro si è rivelata una fortuna. Potendosi concentrare sul campionato, si ritrovano davanti grazie ad un allenatore super motivato. Pensavo a tre-quattro squadre in lotta per lo Scudetto, ma mi sembra ridotta a loro e all’Inter. Sulla Champions non mi pronuncio”. Per tutte le altre news CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE>>> Inter, tutto pronto per il cambio logo | Ecco quando verrà mostrato

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, non solo Alonso, Emerson e Gosens | Quanti nomi per la fascia sinistra

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Talento nel mirino: c’è la fila in Serie A, ma non si esclude il ritorno

Un ultimo aneddoto sull’ex bomber: dopo che nel 2005 era stata ritirata dal Livorno la sua maglia numero 10, ha acconsentito, solo un anno e mezzo dopo, che la stessa fosse indossata da Francesco Tavano.