Mugabi: “Ho giocato contro Lukaku e penso che sia ancora qui, nella mia tasca sinistra”

0
155

Inter, il difensore del Motherwel Mugabi è stato intervistato per dare il suo parere sull’attaccante della squadra meneghina Romelu Lukaku. Il calciatore ha ricordato quando lo marcò quando lui militava nello Yeovil Town e il belga nell’Everton

Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

INTER MUGABI SU LUKAKU/ Il calciatore dell’Inter Romelu Lukaku, in questi quasi due anni in nerazzurro, ha stupito tutti e anche in questa stagione, nonostante la formazione di Antonio Conte sia uscita anzitempo dalle coppe europee, mentre lo scorso anno è arrivata fino in fondo in Europa League, il suo score è di 34 presenze e 25 reti quindi potrebbe riuscire ancora ad eguagliare i 36 gol segnati lo scorso anno. Qualcuno ha anche detto che potrebbe vincere il Pallone d’Oro, ma in Scozia c’è un difensore ugandese che gioca nel Motherwel che non è d’accordo. Il calciatore Bevis Mugabi è stato intervistato dal Daily Record e ha riportato un simpatico aneddoto del passato, quando gli capitò di marcare il gigante belga che allora giocava nell’Everton e lui nello Yeovil Town.

Per tutte le altre news CLICCA QUI.

 

LEGGI ANCHE>>> ESCLUSIVO | Calciomercato Inter, sondaggio in casa United: le ultime sulla difesa

Queste le sue dichiarazioni: “Ho giocato contro Lukaku e Bolasie, e penso che Romelu sia ancora qui, nella mia tasca sinistra”. Gli hanno domandato quando pensa di lasciarlo uscire e lui scherzosamente ha risposto: “Quando tornerà in Inghilterra e potrò sfidarlo. O magari qui in Scozia, chi lo sa”.