Inter-Sassuolo 2-1 | Conte soffre ma vola a +11. Skriniar insuperabile

0
346

Cronaca, tabellino, top e flop della sfida Inter-Sassuolo andata in scena allo stadio ‘Meazza’, recupero della 28esima giornata del campionato di Serie A

Inter-Sassuolo 2-1 (Getty Images)

L’Inter soffre ma alla fine conquista la decima vittoria consecutiva allungando a +11 il distacco dal Milan. Lukaku e Lautaro decisivi per il successo contro un ottimo Sassuolo, capace di far soffrire i nerazzurri fino alla fine grazie al gol a cinque dal termine di Traore. Conte si avvicina sempre di più allo scudetto visto il grande divario a sole nove giornate dalla fine del campionato. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Quattro innesti e due priorità: possibile ritorno di fiamma

Top e Flop Inter-Sassuolo

TOP

Skriniar – Insuperabile. Chiedere a Boga.

Lukaku – Gol e assist, più solito enorme sacrificio per la squadra. E’ il simbolo di questo scudetto a un passo.

Young – Spina nel fianco del Sassuolo, serve a Lukaku il pallone dell’uno a zero.

FLOP

Hakimi – Pigro. Non sfonda quando può e soffre troppo Boga. Da un suo errore parte l’azione dell’uno a due conclusa da Traore con un bel destro a giro.

De Vrij – Al rientro dal Covid, dimostra di essere poco brillante in più di una occasione. Rischia tanto in area trattenendo per la maglia Raspadori.

TABELLINO
Inter-Sassuolo 2-1
10′ Lukaku, 66′ Lautaro, 84′ Traore

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Darmian; Hakimi, Barella, Eriksen (58′ Sensi), Gagliardini (70′ Vecino), Young; Lukaku, Lautaro Martinez (77′ Sanchez). All.: Conte

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan (75′ Haraslin), Chiriches (90′ Karamoko), Marlon, Rogerio (75′ Kyriakopoulos); Obiang, Lopez; Traore, Djuricic, Boga (80′ Oddei); Raspadori. All.: De Zerbi

Arbitro: Irrati di Pistoia
Var: Banti
Ammoniti: Consigli, De Zerbi, Barella, Traore, Young, Lopez
Note: