Hakimi: “Conte è come un fratello maggiore. Futuro? Voglio rimanere a lungo all’Inter”

0
253

Inter: da Antonio Conte alla Champions fino al sogno scudetto. Hakimi si è espresso anche sul tanto discusso gioco dei nerazzurri

Inter
Achraf Hakimi in azione (Getty Images)

Achraf Hakimi, intervistato da ‘Repubblica’, ha parlato a tutto spiano dell’Inter tra Antonio Conte, l’eliminazione in Champions League, lo scudetto e il tanto discusso gioco dei nerazzurri. Le sue parole:

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, guanto di sfida | Assalto Milan: soldi e scambio

“Bacio di Conte? È stato un bellissimo gesto d’affetto; Bel gioco? Una partita non è un film. Nel calcio conta fare gol e non prenderne, vincere e arrivare primi nei tornei. Napoli? Mi cercavano perché sono giovane e al Borussia Dortmund ho lavorato bene. Ma la squadra che mi attirava di più era l’Inter, un progetto di crescita. Nuovo logo? Mi piace, guarda al futuro. Un futuro che potremo costruire insieme. Spero di restare a lungo in questo club, sono felice“.