Calciomercato Inter, operazione centrocampo | Pronti 59 milioni

0
445

Nelle prossime settimane l’Inter proverà anche a blindare un paio di calciatore importanti per Antonio Conte. Occhi su Barella e soprattutto Brozovic

Inter
I giocatori dell’Inter (Getty Images)

Vince ancora l’Inter di Antonio Conte che mantiene un distacco di ben 11 punti di vantaggio sul Milan secondo. Una vera e propria marcia trionfale per i nerazzurri guidati dal tecnico salentino, che non steccano più un colpo, focalizzandosi a pieno regime sull’obiettivo finale: lo scudetto. Nelle prossime settimane al contempo la dirigenza meneghina proverà a risolvere un paio di questioni in sospeso, legate ai rinnovi di contratto di calciatori importanti per la causa interista. Principalmente ci sarà da sbrogliare la matassa legata al centrocampo, provando a blindare elementi come Barella e Brozovic. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI.

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Quattro innesti e due priorità: possibile ritorno di fiamma

LEGGI ANCHE >>> Joan Jordan: il centrocampista del Siviglia piace a due club italiani

Calciomercato Inter, operazione centrocampo: due big da blindare

Inter
Brozovic e Lautaro (Getty Images)

L’Inter presto dovrebbe accelerare per blindare il centrocampo, con i rinnovi di Brozovic e Barella. Nello specifico il centrocampista croato, in scadenza 2022, tratta da solo dopo l’addio allo storico agente Bicanic, con l’ausilio del papà e di un legale di sua fiducia. Per bloccarlo anche per il futuro l’Inter potrebbe garantirgli lo stesso stipendio di Lautaro Martinez: circa 4,5 milioni di euro netti più bonus fino al 2024, rimuovendo clausola da 60-65 milioni. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, va da Ancelotti | Scambio e Inter ko

Così facendo l’Inter andrebbe a scongiurare qualunque tipo di ipotesi sull’addio di Brozovic, ritornato su livelli altissimi in questa annata con Conte. L’altro top da confermare è naturalmente Nicolò Barella, per il quale non dovrebbero esserci particolari patemi. Il nuovo stipendio del centrocampista ex Cagliari potrebbe lievitare fino ai 4 milioni base a salire, fino al giugno 2025. Un totale di investimento tra i due centrocampisti che toccherebbe i 59 milioni.