Serie A: il Cts cambia idea e rimanda al 1 giugno la riapertura degli stadi

0
127

Inter, niente da fare anche le ultime partite del campionato di serie A vedranno i nostri stadi desolatamente vuoti e i soli fortunati che potranno assistere agli incontri saranno i piccioni. Forse ai prossimi Europei potremo assistere ad una partita in un impianto sportivo

Inter
Stadio San Siro (Getty Images)

INTER STADIO AGGIORNAMENTO/ I tifosi ci avevano sperato e anche se questa possibilità di tornare ad assistere alla partita allo stadio sarebbe stata fruibile solo per 1000 fortunati spettatori, il Comitato Tecnico Scientifico ha già fatto dietro front confermando gli impianti chiusi almeno fino al 1 giugno. La decisione è stata presa oggi e quindi, sia le ultime sette giornate del campionato di serie A che la partita di ritorno di Europa League del 6 maggio tra Roma e Manchester United, che la finale di Coppa Italia del 19 maggio a Reggio Emilia tra Juventus e Atalanta, saranno viste allo stadio oltre che dagli addetti ai lavori, solo dai piccioni che si trovano sempre negli impianti sportivi.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Inter, bomba dalla Spagna | Firma a un passo

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, niente Inter: ha già firmato con un altro club

LEGGI ANCHE >>> Nervosismo Conte-Oriali: la ‘confessione’ di Barella

 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, rinnovo bloccato | Scambio e addio

Per vedere, forse, uno stadio gremito, seppur in parte, dovremo attendere le gare dei prossimi Europei di calcio che avranno inizio allo stadio Olimpico di Roma il prossimo 11 giugno proprio con la nostra nazionale che affronterà la Turchia, in cui ci dovrebbero essere almeno il 25% degli spettatori che la capienza dello stadio di Roma e Lazio consente. Nei prossimi giorni, ci dovrebbe essere la conferma e la ratifica ufficiale di questa ipotesi.