Inter-Verona, dopo più di due anni è stato designato l’arbitro Abisso

0
275

Inter-Verona, per la sfida del Meazza valida per la 33esima giornata del campionato di serie A è stato designato l’arbitro Rosario Abisso. Il direttore di gara non aveva più incontrato la formazione nerazzurra dal febbraio 2019 dopo Fiorentina-Inter 3-3 e il rigore inesistente assegnato ai viola per fallo di tetta

Coppa Inter Lazio Abisso
Rosario Abisso (Getty Images)

INTER VERONA ABISSO/ Era il 24 febbraio 2019, quando Fiorentina e Inter scesero in campo nella sfida valida per la 25esima giornata del campionato di serie A 2018/19. Per quell’incontro, era stato designato l’arbitro Rosario Abisso. La partita terminò 3-3, con il direttore di gara che concesse un calcio di rigore nei minuti di recupero  alla squadra gigliata, vedendo un fallo di mano anziché di petto, da parte del giocatore dell’Inter Danilo D’Ambrosio e rimanendo della stessa opinione dopo aver rivisto l’azione al monitor.

Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sui nerazzurri CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >>> Dove sei Zhang? Dalla questione societaria a Conte, l’Inter ha bisogno di te

Il tecnico della squadra meneghina Luciano Spalletti, coniò per l’occasione il termine fallo di tetta, quando contrariato per la decisione presa dall’arbitro si presentò nell’intervista del dopo partita. Non positivi nemmeno i precedenti con il direttore di gara siciliano per la squadra nerazzurra: una sola vittoria, un pareggio e due sconfitte.