Calciomercato Inter, Lukaku si allontana| Annuncio ufficiale

0
481

In casa Bayern tutto ruota intorno al futuro di Robert Lewandowski, anche il possibile interessamento per Lukaku. L’annuncio del club

Calciomercato Inter
Romelu Lukaku (Getty Images)

Romelu Lukaku ha trascinato l’Inter a suon di gol e prestazioni ad uno scudetto che mancava da troppo tempo. Il gigante belga è stato tra i migliori dell’intera stagione, manifestando un ulteriore step nella sua crescita personale dal punto di vista tecnico e tattico. Un nuovo exploit che ha attirato inevitabilmente le attenzioni anche di diversi club europei. Tra questi il Bayern Monaco, al quale era stato accostato nelle scorse settimane nell’eventualità complessa di un clamoroso addio del bomber Lewandowski. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Le ultime su Conte tra Inter e Tottenham

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Conte se ne va? Rischio (altri) tre grandi addii

Calciomercato Inter, Lukaku-Bayern: l’annuncio su Lewandowski

Calciomercato Inter, Lukaku post Lewandowski
Robert Lewandowski (Getty Images)

Se Lukaku è stato il miglior 9 in Italia, il numero uno in Europa è stato invece senza alcun dubbio proprio Robert Lewandowski, dominatore delle ultime due stagioni e capace di andare a segno per 292 volte in 327 partite da quando indossa la maglia del Bayern.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, addio con la Champions | Servono 30 milioni

La dirigenza del club campione di Germania però non si è fatta intimidire e a parole ha subito blindato il centravanti polacco tramite le parole dell’amministratore delegato Karl-Heinze Rummenigge intervenuto ai microfoni di “Sport1”: “Non ho dubbi sul fatto che resterà. Chi si priverebbe di un calciatore da 60 gol all’anno? E poi i suoi agenti non hanno parlato con noi di una sua possibile partenza”. Nessun dubbio quindi sulla permanenza in Baviera di Lewandowski: una notizia che fa stare più tranquilli anche i tifosi dell’Inter in merito al destino di Lukaku.