Calciomercato Inter, assalto ad Hakimi | Offerta clamorosa

0
4242

Il prestito ricevuto dall’Inter per mettere a posto i conti potrebbe non bastare per la permanenza dei big. In uscita occhio al nome di Hakimi

Vidal, Young, Hakimi e Skriniar (Getty Images)

Vige ancora tanta incertezza in casa Inter per ciò che concerne il futuro del club, a causa dei noti problemi finanziari. In soccorso è arrivato, intanto, un finanziamento dal fondo  Oaktree ma potrebbe non bastare a dare le giuste garanzie in vista delle prossime mosse della società di Suning. In attesa di capire per bene i possibili sviluppi anche dal punto di vista del campo e del mercato, non va escluso a priori un possibile sacrificio nell’organico a disposizione di Antonio Conte. Con Barella e Lukaku incedibili su tutti ecco che il nome di Achraf Hakimi potrebbe tornare a risuonare forte all’altare dei sacrifici. Per tutte le altre news di calciomercato e non solo sull’Inter CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Nessuna garanzia da Suning (anzi una)

LEGGI ANCHE >>> Interlive.it | Calciomercato, Joao Mario-Sporting a titolo definitivo: le ultime

Calciomercato Inter, Hakimi possibile sacrificio: il Real Madrid torna all’assalto

Inter
Sensi e Hakimi (Getty Images)

Il prestito non è quindi la soluzione a tutti i problemi dell’Inter che potrebbe anche essere costretta a piazzare una cessione importante. In questo caso andrà monitorata la situazione di Hakimi, con il Real Madridche pare stia (ri)pensando anche a Conte per il post Zidane – pronto alla finestra per un eventuale ritorno di fiamma. La stessa società meneghina aveva acquistato l’esterno marocchino la scorsa estate per 40 milioni di euro, versando però per ora solo 13.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, bye bye Lukaku | 173 milioni di euro

A tal proposito il Real per provare ad imbastire un nuovo affare con il club di Zhang per il rientro di Hakimi, potrebbe mettere sul piatto una corposa parte cash sui 25 milioni di euro più il cartellino di Alvaro Odriozola, terzino spagnolo in uscita e che nello scacchiere di Conte andrebbe a prendere posto proprio a destra. Si tratterebbe di un’offerta economicamente vantaggiosa ma non nei piani attuali dell’Inter pronta a rispedirla al mittente.